La Svizzera sta lavorando alla legalizzazione della marijuana medica

58 19, lunedì 2 minuti di lettura

La Svizzera sta lavorando alla legalizzazione della marijuana medica

Il governo svizzero sta lavorando per facilitare considerevolmente l'accesso dei pazienti alla marijuana medica e ora propone di autorizzare le prescrizioni per la cannabis per il trattamento dei pazienti affetti da cancro o da altre gravi condizioni di salute.

La proposta è differente da una pressione del governo svizzero per permettere ad alcune città di sperimentare la marijuana a scopo ricreativo e sostituirebbe il sistema attuale, in cui chi cerca cannabis medica deve richiedere una deroga all'Ufficio Federale della Salute per ottenere quella che altrimenti è considerata una droga illegale.

La marijuana viene talvolta utilizzata per aiutare i pazienti oncologici a gestire il dolore cronico, per aiutare ad aumentare l'appetito e per ridurre la spasticità associata alla sclerosi multipla.

"La proposta consente ai medici di prescrivere direttamente la cannabis come parte della terapia," ha detto il Gabinetto Svizzero in una dichiarazione ufficiale.

"La coltivazione e la lavorazione della cannabis terapeutica e la sua vendita sarebbero quindi possibili con un sistema regolamentato" Swissmedic, l'agenzia di regolamentazione dei farmaci del paese.

Un termine formale per i commenti scadrà a metà ottobre di quest'anno.

Proprio come le compagnie di assicurazione si occuperanno separatamente del rimborso per la marijuana medica, ha detto il governo.

"Il più grande ostacolo al rimborso automatico è che le prove scientifiche dell'efficacia non sono ancora sufficienti e le conclusioni degli studi esistenti sono a volte contraddittorie," ha detto il governo.

L'Ufficio Federale della Sanità lancerà un progetto di valutazione per rispondere alle domande se la marijuana è un rimedio efficace e, in caso affermativo, a quali condizioni.

La Svizzera ammette ulteriori eccezioni

La Svizzera ha indicato l'aumento dell'uso della marijuana medica nel trattamento di diverse condizioni come elemento trainante della sua iniziativa. Nel 2018 le autorità federali hanno concesso circa 3'000 eccezioni per le persone che hanno cercato di ottenere marijuana medica.

 

Separatamente, la Svizzera sta elaborando leggi che attualmente vietano la marijuana per uso ricreativo, un potenziale precursore dell'adesione ad altri paesi e un numero crescente di Stati Uniti sta legalizzando la droga.

Un piano pubblicato nel mese di febbraio potrebbe far sì che fino a 5.000 persone possano fumare marijuana in studi pilota.

Fonte: https://www.reuters.com/article/us-swiss-cannabis/switzerland-aims-to-legalise-medical-marijuana-idUSKCN1TR13N

Questo articolo è stato scritto da un autore indipendente e di terze parti specializzato nella ricerca su CBD, canapa e cannabis. Qualsiasi opinione, consiglio o raccomandazione espressa nell'articolo non riflette l'opinione di Formula Swiss AG o dei nostri dipendenti. Non facciamo alcuna affermazione su nessuno dei nostri prodotti e rimandiamo al nostro disclaimer per ulteriori informazioni.


Lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere pubblicati

Join our our newsletter to get a free welcome gift