Come il CBD aiuta i cani a superare lo stress da viaggio

Un cane all'interno di un'auto

Rivoluzionare il Benessere Canino: Il Ruolo del CBD nella Riduzione dell'Ansia da Viaggio

In uno studio rivoluzionario, i ricercatori dell'Istituto di Scienza per la Cura degli Animali da Compagnia Waltham nel Regno Unito hanno scoperto che le dosi quotidiane di CBD possono portare a "riduzioni significative" dello stress e dell'ansia nei cani durante i viaggi in auto. Questo studio, una pietra miliare nella ricerca sulla cura degli animali domestici, ha confrontato le risposte comportamentali e fisiologiche allo stress dei cani che ricevevano cannabis priva di THC con un gruppo di controllo, svelando risultati straordinari.

Lo Studio: Metodologia e Risultati

Lo studio ha coinvolto 20 cani, tutti con segni di stress e ansia durante la guida in auto. I cani trattati con CBD due ore prima del viaggio hanno mostrato miglioramenti significativi durante un periodo di revisione di 24 settimane. Le misure dello stress, come il piagnucolio e i livelli di cortisolo nel sangue, sono state significativamente influenzate dall'amministrazione di CBD, suggerendo un effetto ansiolitico lieve sui cani durante i viaggi in auto.

Efficacia del CBD nel Gestire lo Stress Canino

Sebbene anche il gruppo di controllo abbia mostrato livelli di stress ridotti, indicando un'abituazione alla guida, il gruppo trattato con CBD ha costantemente presentato livelli di cortisolo post-test più bassi dall'inizio del trattamento. Ciò suggerisce che il CBD potrebbe essere utilizzato efficacemente come trattamento in singola dose prima di fattori di stress acuti, come i viaggi in auto.

Combinare il CBD con Altre Interventi

Nonostante la presenza di cortisolo nel sangue, i ricercatori hanno notato che il CBD non eliminava completamente lo stress. Hanno proposto che il CBD sia meglio utilizzato in combinazione con altri interventi, come la terapia di modifica del comportamento, per alleviare completamente lo stress nei cani.

Implicazioni più Ampie e Ricerche Future

Lo studio, condotto da scienziati di Mars Petcare, apre la porta a ulteriori ricerche per comprendere l'effetto del CBD a diverse dosi sul miglioramento del benessere emotivo dei cani. Il potenziale terapeutico della cannabis sugli animali domestici e altri animali non umani è un campo di interesse in crescita, con studi che indicano i benefici del CBD nella riduzione delle crisi e nel miglioramento di condizioni come l'artrite nei cani.

Paesaggio Regolatorio e Prospettive Future

La Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha messo in guardia sulla mancanza di dati sui livelli sicuri di potenziali residui nei cibi provenienti da animali trattati con CBD. Tuttavia, il crescente corpo di ricerca, compreso questo studio, sottolinea il potenziale del CBD nel migliorare la qualità della vita degli animali domestici, aprendo la strada a regolamenti più informati e a una maggiore accettazione.

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.

Robin Roy Krigslund-Hansen

Robin Roy Krigslund-Hansen

About the author:

Robin Roy Krigslund-Hansen è noto per la sua vasta conoscenza ed esperienza nei campi della produzione di CBD e canapa. Con una carriera che si estende per oltre un decennio nell'industria della cannabis, ha dedicato la sua vita a comprendere le complessità di queste piante e i loro potenziali benefici per la salute umana e l'ambiente. Nel corso degli anni, Robin ha lavorato instancabilmente per promuovere la piena legalizzazione della canapa in Europa. La sua affascinazione per la versatilità della pianta e il suo potenziale per una produzione sostenibile lo hanno portato a intraprendere una carriera in questo campo.

Maggiori informazioni su Robin Roy Krigslund-Hansen

Prodotti Correlati