Il CBD potrebbe trattare l'ADHD

2 minuti di lettura

Il CBD potrebbe trattare l'ADHD

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) è uno dei disturbi più comuni nell'infanzia, ma colpisce anche gli adulti. Alcuni medici dicono che l'ADHD è causato da un diverso sistema di collegamento nell'anatomia cerebrale, ma fino ad ora la medicina non ha saputo esattamente da dove provengono i sintomi. (1) Secondo l'associazione dell'ADHD, il disturbo è causato da « differenze strutturali e chimiche nel cervello legate alla genetica ». (2)

I sintomi dell’ADHD

I sintomi più comuni sono:

1. Iperattività (parla in continuazione, non riesce a stare fermo, non ha pazienza, interrompe le conversazioni, salta o si arrampica ovunque…)

2. Disattenzione (difficoltà nell'organizzazione dell'attività, non presta attenzione ai dettagli, ha difficoltà nel mantenere la concentrazione, difficoltà di apprendimento…)

3. IImpulsività (parla troppo forte, si arrabbia spesso, prende decisioni senza pensare…)

Trattare l'ADHD con il CBD

Se non viene trattata, l'ADHD può portare a gravi problemi nella vita scolastica, sociale e lavorativa. Purtroppo non esiste una vera cura per l'ADHD, ma con la preparazione, i farmaci, il sostegno educativo e la terapia, il benessere psicologico può migliorare notevolmente. Oltre a questo ci sono anche metodi più naturali che possono essere d'aiuto. Uno di questi è il CBD, perché attiva i recettori ansietà, antistress, antidepressivi e antinfiammatori per gestire i sintomi dei pazienti affetti da ADHD.

Studi sull'effetto del CBD per l'ADHD

Uno studio tedesco del 2015 ha analizzato gli effetti del CBD su 30 persone per le quali i trattamenti standard non funzionavano. La maggior parte dei soggetti ha riscontrato un miglioramento, in particolare nella concentrazione e nel sonno. Anche il sintomo dell'impulsività è stato ridotto. In conclusione, Eva Milz (del Centro medico per la psichiatria e la psicoterapia di Berlino) e Franjo Grotenhermen (dell'Istituto Nova di Hürth e del Centro medico di Rüthen) affermano che « per i pazienti adulti con ADHD, e con effetti collaterali, o addirittura senza effetti, derivanti dal trattamento, la cannabis può essere un'alternativa efficace e tollerata ». (4)

Nel 2017, uno studio condotto da 6 persone dell'Institute of Psychiatry, Psychology and Neuroscience in Inghilterra ha dimostrato che il CBD riduce l'iperattività e l'impulsività negli adulti con ADHD. (5)

Un altro studio mostra che il CBD ha un effetto terapeutico sull'ADHD, "ci sono altri segni di miglioramento dell'attività e delle prestazioni a livello cognitivo ed emotivo. » (6)

Conclusioni sul CBD e l'ADHD

Ogni giorno emergono nuove scoperte grazie agli studi. Ci permettono di capire meglio come funziona il CBD e come può migliorare la nostra vita. Ci sono, infatti, molte persone che sostengono che l'olio di CBD ha salvato la loro vita. Se decidete di provare l'olio di CBD, o se lo avete già provato, e volete condividere la vostra storia con noi, sentitevi liberi di farlo attraverso la pagina dei contatti.

Fonti

1. https://www.additudemag.com/what-is-adhd-symptoms-causes-treatments/

2. https://add.org/adhd-facts/

3. https://www.understood.org/en/learning-attention-issues/child-learning-disabilities/add-adhd/understanding-adhd

4. http://cannabisclinicians.org/wp-content/uploads/2016/02/SUCCESSFUL-THERAPY-OF-TREATMENT-RESISTANT-ADULT-ADHD-WITH-CANNABIS.pdf

5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28576350

6. http://www.europeanneuropsychopharmacology.com/article/S0924-977X(16)30912-9/pdf/


Lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere pubblicati


Anche in Disturbo da Deficit di Attenzione

Il CBD può aiutare a migliorare la concentrazione?
Il CBD può aiutare a migliorare la concentrazione?

5 minuti di lettura

Leggi di più
Il CBD può aiutare le persone affette da ADHD?
Il CBD può aiutare le persone affette da ADHD?

4 minuti di lettura

Leggi di più

Join our our newsletter to get a free welcome gift