Ucraina Avanza con Legge sulla Cannabis Medica

Bandiera ucraina e foglia di cannabis

Grande Passo Legislativo dell'Ucraina: il Disegno di Legge sulla Cannabis Medica Procede

In uno sviluppo significativo nel panorama legislativo ucraino, un disegno di legge per legalizzare la cannabis medica, inizialmente approvato dal parlamento unicamerale del paese a dicembre, è di nuovo in corsa. Questo avanzamento segue un breve intoppo causato dall'opposizione del partito Batkivščyna (Patria) e della sua leader, Yulia Tymoshenko.

Tentativo dell'Opposizione di Far Deragliare il Disegno di Legge

Gli sforzi del partito Batkivščyna di appellarsi alla Corte Costituzionale miravano a cancellare il voto legislativo, citando che gli emendamenti al disegno di legge erano stati considerati in un' "aula semi-vuota". Tymoshenko, un'opponente vocale della misura di riforma, ha sostenuto che il disegno di legge avrebbe legalizzato "il traffico di droga e la mafia della droga" in Ucraina. Irina Herashchenko, co-presidente della Solidarietà Europea, ha anche criticato la focalizzazione del disegno di legge sulla produzione industriale e la mancanza di regole chiare intorno alla regolamentazione statale.

Vittoria Parlamentare per la Cannabis Medica

Questa settimana, la Verchovna Rada, il parlamento dell'Ucraina, ha sbloccato il disegno di legge dopo che la risoluzione per abrogarlo è fallita, assicurando solo 25 dei 226 voti richiesti. Il disegno di legge è stato poi formalmente inviato alla scrivania del Presidente Volodymyr Zelensky, che ha pubblicamente sostenuto la misura.

Superamento degli Ostacoli Legislativi

La Verchovna Rada inizialmente ha adottato la legge il 21 dicembre, concentrandosi sulla regolamentazione "della circolazione delle piante di cannabis a fini medici, industriali, di ricerca e attività scientifiche e tecniche". La legge mira ad ampliare l'accesso dei pazienti ai trattamenti necessari per le malattie oncologiche e i disturbi da stress post-traumatico risultanti dalla guerra. Il successivo tentativo di Batkivščyna di annullare la decisione è stato sventato quando la loro risoluzione di progetto è stata respinta.

In precedenza, gli oppositori hanno tentato di bloccare il progresso del disegno di legge introducendo quasi 900 emendamenti, che i critici hanno definito "emendamenti spam", a novembre.

Ambito e Regolamentazione della Legislazione sulla Cannabis Medica in Ucraina

La legislazione mira a concedere licenze per l'attività economica della coltivazione di canapa a fini medici, industriali e scientifici. L'obiettivo specifico è quello di assistere i veterani di guerra ucraini affetti da disturbo da stress post-traumatico (PTSD) e fornire sollievo a coloro che soffrono di cancro e altre gravi malattie. Il disegno di legge sposta la cannabis dall'essere strettamente proibita a essere disponibile per uso medico su prescrizione nell'Elenco II del codice delle droghe dell'Ucraina.

Il legislatore Yaroslav Zhelezniak ha sottolineato che la distribuzione di cannabis per uso ricreativo rimarrà un reato, e la produzione di medicinali a base di cannabis sarà "strettamente controllata" in tutte le fasi. Solo coloro con una prescrizione elettronica di cannabis medica saranno autorizzati ad ottenere medicinali a base di cannabis.

Sostegno del Ministero della Salute e Dichiarazione del Presidente Zelensky

La misura ha ricevuto il sostegno del Ministero della Salute dell'Ucraina, che l'ha salutata come una "decisione storica". Il Ministero ha ringraziato la comunità medica per la decisione, riconoscendo l'importanza della cannabis medica per milioni di persone, inclusi i pazienti affetti da cancro e coloro che ricevono cure palliative.

Nel giugno 2023, il presidente Zelensky ha sottolineato la necessità di questa riforma, evidenziando la guerra in corso tra Russia e Ucraina e i benefici più ampi per gli ucraini che potrebbero beneficiare di medicinali a base di cannabis. Ha sottolineato l'applicazione delle migliori pratiche mondiali e delle politiche efficaci in Ucraina per alleviare il dolore, lo stress e il trauma della guerra.

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.

Robin Roy Krigslund-Hansen

Robin Roy Krigslund-Hansen

About the author:

Robin Roy Krigslund-Hansen è noto per la sua vasta conoscenza ed esperienza nei campi della produzione di CBD e canapa. Con una carriera che si estende per oltre un decennio nell'industria della cannabis, ha dedicato la sua vita a comprendere le complessità di queste piante e i loro potenziali benefici per la salute umana e l'ambiente. Nel corso degli anni, Robin ha lavorato instancabilmente per promuovere la piena legalizzazione della canapa in Europa. La sua affascinazione per la versatilità della pianta e il suo potenziale per una produzione sostenibile lo hanno portato a intraprendere una carriera in questo campo.

Maggiori informazioni su Robin Roy Krigslund-Hansen

Prodotti Correlati