Cos'è il CBD

10 minuti di lettura

Cos'è il CBD

Se siete associati nel campo medico o preferite rimanere aggiornati, avrete sentito parlare del CBD, che è anche conosciuto come cannabidiolo. Probabilmente avrai domande, come ad esempio: cos'è il CBD? Come funziona? Può aiutare a risolvere i problemi che vengono sollevati o meno dagli esperti?

È importante per trovare le risposte a tutte queste domande, perché è l'unico modo per comprendere l'importanza del CBD. Per aiutarvi nel processo ecco una guida completa, che può aiutarvi a capire cosa sia il CBD e la sua relazione con la cannabis.

Le piante di cannabis sono conosciute come centrali chimiche perché possono produrre più di 400 tipi diversi di sostanze. Esistono diverse specie di piante che sono classificate nella categoria della cannabis e tutti gli elementi da esse prodotti non sono esclusivi della marijuana. Questo è il motivo per cui l'odore di marijuana può somigliare a quello del pino e all'odore di limone.

Tuttavia, delle 400 sostanze, ci sono 60 elementi che sono specifici per le specie chiamate Cannabis. Questi composti sono stati nominati dagli esperti come cannabinoidi. Tuttavia, tutti i cannabinoidi non sono uguali e uno di essi è il CBD o cannabidiolo. Recentemente, è stato scoperto che il CBD ha una grande varietà di benefici terapeutici e medici.

Più veniamo a conoscenza dei benefici e degli effetti del CBD, più appare evidente che presto rivoluzionerà l'industria medica. Vi sareste forse chiesti perché il CBD è così importante e perché dovreste prestargli attenzione. Qui abbiamo tutto quello che c'è da sapere sul CBD.

Cos'è il CBD?

Il CBD o cannabidiolo si estrae dalla canapa o dalle piante di marijuana. È uno dei cannabinoidi più importanti che si trovano nella pianta di cannabis. Non è come il THC che provoca effetti psicoattivi.

Non ti sballerai con il CBD

L'unica cosa comune tra CBD e THC è che sono entrambi cannabinoidi e colpiscono i recettori del cervello. Sono prodotti naturalmente anche dal corpo umano, il che li rende parte del sistema endocannabinoide. Aiuta a mantenere diversi tipi di processi fisiologici. Questi recettori si trovano naturalmente nel sistema nervoso e immunitario del nostro corpo. Quando il CBD interagisce con questi recettori si ottengono i suoi effetti.

Non solo il CBD è diverso dal THC, ma anche la ricerca ha sostenuto che il CBD può aiutare a controllare gli effetti più negativi del THC come l'ansia e la paranoia. Questo è il motivo per cui gli individui che cercano l'erba con THC preferiranno un ceppo che ha un rapporto affidabile di CBD e THC. Aiuta a mantenere gli effetti che il THC ha sul nostro corpo e sulla mente. 

Che cosa fa il CBD?

Prima di passare ad ulteriori dettagli, è importante rivolgere la nostra attenzione a ciò che questa piccola ma potente sostanza può fare. Recentemente, il CBD sta prendendo il sopravvento sulle conversazioni relative alle applicazioni della cannabis e del CBD in campo medico. Tuttavia, ciò non significa che i consumatori occasionali non apprezzino il prodotto. Ci sono alcune qualità uniche nel CBD che possono renderlo una parte importante della nostra routine quotidiana. L'uso del CBD è un modo naturale per ridurre lo stress e il dolore. Può aiutare il corpo a sentirsi più rilassato e a proprio agio, influenzando il rilascio dei recettori nel Sistema Nervoso Centrale.

Come il CBD interagisce con il nostro corpo

Usando la rete neuronale, il CBD interagisce con il corpo umano attraverso il sistema endocannabinoide. Il sistema unico funziona in tutto il nostro corpo e ha diversi recettori che si legano con i cannabinoidi, così il CBD può essere introdotto nel sangue. Succederà ogni volta che assumerai CBD.

Le interazioni chimiche di questi legami sono la ragione per cui dovrai sperimentare una serie di risposte nel tuo corpo. In parole semplici, possiamo dire che gli esseri umani sono fatti per il CBD. Il sistema endocannabinoide è legato profondamente nei sistemi normali del nostro corpo. Aiuta a controllare i principali sistemi del corpo. Questo è il motivo per cui l'effetto del CBD sul sistema endocannabinoide può portare a diversi tipi di risposte come stimolare l'appetito, regolare l'umore e ridurre il dolore.

Il CBD è una sostanza non tossica per il corpo umano, il che significa che non dovrai fronteggiare alcun tipo di effetto collaterale associato alla sostanza. Tuttavia, è bene sapere che con il sistema endocannabinoide, il CBD è altamente reattivo.

Una volta che il CBD si lega con i recettori del sistema endocannabinoide, stimola la produzione di neurotrasmettitori e controlla il rilascio o l'inibizione degli ormoni a causa dei quali dovrete affrontare diversi tipi di effetti del CBD. Tuttavia, la maggior parte degli effetti che il CBD ha sul corpo umano sono benefici. Questo è il motivo per cui gli scienziati stanno lavorando intensamente per scoprire i potenziali usi del CBD.

Per voi potrebbe essere difficile capire gli effetti che il CBD può produrre nel vostro corpo. Tuttavia, ecco una rapida panoramica che vi aiuterà a comprendere brevemente l'intero processo.

Gli effetti del CBD

Ci sono diversi effetti del CBD che non saresti in grado di associare per la prima volta alla canapa o alla marijuana. Tuttavia, gli effetti del CBD hanno una forte componente medica.

  1. È stato dimostrato in diversi studi che il CBD può avere effetti antinfiammatori sul corpo umano per aiutarvi a proteggervi da diverse malattie.
  2. Ci sono alcuni studi che si concentrano sugli effetti antipsicotici del CBD nel nostro cervello. Le proprietà neuroprotettive del CBD sono utili per la crescita, lo sviluppo e la protezione del cervello e del sistema nervoso.
  3. Nel 2017, un rapporto pubblicato dall'OMS ha dimostrato che le autorità mediche e il governo sono soddisfatti dei benefici del CBD e di come può essere utilizzato per curare diverse problematiche della salute.

Ci sono alcuni effetti collaterali che sono stati osservati a causa del consumo di CBD come la fatica e il vomito. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che questi non sono gli effetti collaterali del CBD, ma ciò si verifica quando altri farmaci interagiscono con il CBD. Tuttavia, gli esperti stanno ancora lavorando duramente per fornire alcune prove concrete e la prova che il CBD può essere utile per il corpo umano e può essere utilizzato per il trattamento di vari problemi di salute.

THC vs CBD

Una domanda comune che la maggior parte degli individui si pone è qual è la differenza tra THC e CBD. È importante capire la differenza perché solo così si può comprendere perché il CBD è una scelta migliore rispetto al THC.

Sai già che il CBD non ti farà sballare. Ha alcuni effetti positivi che alterano la mente che possono aiutare a migliorare le diverse condizioni di salute. È stato scoperto che finché si consuma solo CBD puro senza alcun tipo di THC, si otterranno sicuramente gli effetti positivi che si ottengono con la sostanza.

Da dove proviene il CBD?

Esistono diverse varietà di piante di cannabis dalle quali è possibile estrarre il CBD. Tuttavia, si trova comunemente nella canapa. Ci sono più di 85 sostanze chimiche nella pianta di cannabis che sono conosciute come cannabinoidi e una di loro è il CBD. Si tratta della seconda sostanza più abbondante trovata nella canapa, che consiste in totale del 40% degli estratti.

Tuttavia, ci sono alcune questioni che le persone hanno affrontato. La concentrazione di THC nella canapa è maggiore rispetto a quella del CBD. Questa è la ragione per cui può facilmente intossiccare il puro CBD che porta all'effetto di sballo che dobbiamo fronteggiare.

Senza dubbio ci sono tecniche disponibili che possono aiutare a separare il CBD dal THC ma ci sono parecchie falsità nel mercato e la mancanza di informazioni è la ragione per cui persone diverse comprano per errore il THC invece del CBD. Questi errori vengono commessi normalmente perché le persone si confondono a causa delle terminologie usate in questa situazione. è importante per noi aumentare la consapevolezza perché ciò renderà faciliterà le persone a comprendere la vera differenza tra THC e CBD.

Tuttavia, non dovrai preoccuparti di sballarti se stai fumando canapa che ha solo di CBD e poche tracce di THC. Allo stesso modo, esiste un olio CBD disponibile in un mercato che è la forma più pura di CBD. Non presenta nemmeno tracce di THC.

Gli esperti solitamente estraggono il CBD sotto forma di olio e viene mescolato con altri estratti quando necessario. Recentemente, la domanda di CBD è aumentata. Questo è il motivo per cui i coltivatori e gli allevatori stanno lavorando duramente per trovare nuovi ceppi genetici di CBD che aiuteranno nella produzione di colture di CBD puro che non avranno alcuna traccia di THC in modo naturale. Tuttavia, non sono stati in grado di creare questo tipo di ceppi. Tuttavia, anche se il THC non viene eliminato, il rapporto tra CBD e THC è cambiato. Le piante hanno una maggiore concentrazione di CBD che semplifica il processo di estrazione.

Qui ci sono alcune delle piante che è necessario conoscere.

1. Katelyn Faith

È stato creato da una bambina di 8 anni, da cui la pianta prende il suo nome. Il rapporto tra CBD e THC è stato aumentato fino a 34:1. È una delle varietà più ricche di CBD disponibili al mondo.

2. ACDC

È la varietà più comune disponibile che contiene il 19% di CBD in più rispetto ad altre piante.

3. Harlequin

Il rapporto di questa varietà è di 5:2. È conosciuto come un ceppo leggendario di CBD.

4. Remedy

Ha l'impressionante rapporto CBD di 15:1. Si tratta di un ceppo altamente potente che lo rende perfetto per usi medici.

5. Charlottes web

Rimarrete sorpresi nel sapere che questo ceppo non è affatto marijuana. È noto per essere una pianta di canapa proprietaria che produce gemme ricche di CBD.

6. Cannatonic

Ha il rapporto ideale 1:1 tra CBD e THC. Può aiutare a raggiungere l'equilibrio perfetto anche per i pazienti che vogliono ottenere benefici dal THC. È la pianta con la combinazione perfetta.

Se avete intenzione di investire nelle migliori varietà di CBD di qualità, queste sono alcune delle opzioni papabili. Assicuratevi di confrontare i vantaggi che otterrete prima di scegliere il prodotto desiderato.

Effetti psicoattivi e CBD

Un punto di forza tra le caratteristiche essenzialmente critiche del CBD è la sua assenza di psicoattivi. Terra terra, questo implica che il cannabidiolo non ti sballa. Al contrario del THC, il cannabinoide con l'incredibile intensità di fornire sensazioni euforiche, il Cannabidiolo è latente.

Quindi, quando entrano in funzione, i consumatori non provano alcuna sensazione di sballo. Inoltre, questa è in assoluto la proprietà più importante del cannabinoide dal punto di vista terapeutico e legale.

Legalizzazione del CBD nel mondo

Dato che il CBD non ti sballa, gli articoli che contengono solo questo cannabinoide possono evitare la legittima interdizione dell'erba. In effetti, il suo THC, il cannabinoide che ti fa sballare, è illegale. Quando fai un test medico, il punto è distinguere il THC nel tuo corpo, non la "cannabis". Se avessi avuto erba senza THC, infatti, non avresti violato la legge. L'"erba" senza THC ha un nome alternativo: canapa. Inoltre, i principi di supervisione della canapa sono molto particolari in relazione ai limiti posti sulla cannabis.

A dire il vero, ogni stato che attualmente legittima la marijuana per uso medicinale ha una sorta di legge che permette agli individui di ottenere e utilizzare gli articoli con solo CBD (o THC basso) per scopi restitutivi o utili. Inoltre, per la maggior parte delle volte, ciò implica l'acquisto di Cannabidiolo dalla canapa, al contrario delle fiori di cannabis.

Nei posti dove esistono programmi legali di medicina legata alla cannabis, gli articoli con CBD sono ampiamente accessibili e semplici da trovare.

Pianta intera vs varietà di CBD

Il CBD a singolo atomo è meno convincente dal punto di vista del ripristino rispetto alla rimozione dell'olio di piante intere ricche di CBD. Gli studi hanno stabilito che il CBD mono-particellare ha una finestra estremamente sottile di idoneità e richiede una straordinaria precisione per raggiungere tale vitalità, mentre abbatte la fissazione, l'intera pianta, ricca di regimi supplementi nutrienti ricchi di CBD, sono indici di vitalità per alcuni. Il CBD monocomponente necessita di cannabinoidi di base facoltativi e di altre miscele riparatrici che si trovano in varietà di cannabis ad alto fusto. Queste combinazioni si associano al CBD e al THC per migliorare i loro vantaggi riparativi. I ricercatori lo chiamano "company impact". Numerose miscele di canapa hanno caratteristiche riparatrici, tuttavia, l'effetto utile della canapa vegetale intera è più evidente rispetto all'insieme delle sue parti. È importante per capire che il CBD non è solo CBD. Sono disponibili anche altri cristalli di CBD prodotti dalle piante e attraverso un processo di cristallizzazione. È la forma più pura di CBD disponibile sul mercato perché non ci sono effetti collaterali ad esso associati. È preferibile utilizzare il CBD sotto forma di cristalli o olio perché contribuirà a generare maggiori benefici immaginabili.

Come viene usato il CBD?

CBD offre molti vantaggi, quindi è sufficiente che ci sia lo stesso numero di, se non di più, approcci per inserirlo nella tua routine. Ecco un paio di modi con i quali si può assumere il CBD.

  1. Non è più il 2014, non sarai più ridicolo se svaperai. La cera di CBD o i concentrati di olio possono essere utilizzati per svapare l'olio di CBD o la cera.
  2. È inoltre possibile utilizzare l'olio di CBD da sè, normalmente con tinture assunte posizionando due perline sotto la lingua.
  3. Prodotti alimentari. Cioccolatini, caramelle gommose, dolcetti, brownies - i fan del CBD sono continuamente alla ricerca di un altro prodotto da provare.
  4. Bevande. Un paio di caffè negli stati in cui la cannabis è legale o depenalizzata sono noti per offrire CBD espresso e tè. Alcune distillerie sulla costa occidentale producono birra di CBD accessibile, con bevande miste disponibili in bar selezionati.
  5. Dolcetti per cani. Non dovreste mangiarli. In ogni caso, alcuni distributori offrono ai cuccioli dolcetti di canapa ricca di CBD per aiutare gli animali domestici con disturbi.
  6. Articoli per la pelle. Questi possono essere incredibilmente semplici. Gli articoli per la cura della pelle che hanno CBD possono essere utilizzati per alleviare disturbi, disagi, le rotture cutanee, le rughe o semplicemente per gli scopi riparativi.
  7. Prodotti per la bellezza. Di conseguenza, esistono detergenti CBD, cosmetici, antitraspiranti e bombe da bagno per mantenervi puliti e rilassati.

Questi sono, ovviamente, disponibili negli Stati con qualche tipo di CBD legale. I principali Stati degli USA in cui il CBD è completamente illegale sono: South Dakota, Idaho, Kansas, Nebraska e altri ancora. Nella remota possibilità che abiti in uno qualsiasi degli altri stati, chiedi prima di tutto quali sono le leggi riguardo il CBD. Possono variare.

Tuttavia, ci sono molti stati negli Stati Uniti che stanno ancora lavorando al progetto di legalizzazione del CBD. Questa è la ragione per cui anche gli esperti stanno lavorando duramente per dimostrare che il CBD possiede molti effetti benefici per la salute e porterà un cambiamento in campo medico. Ci sono diversi pazienti che sostengono che dopo il consumo di CBD hanno avuto effetti più benefici, la loro condizione è migliorata e sono stati in grado di tornare alla loro vita normale. Ci sono innumerevoli benefici del CBD ed è importante comprenderli tutti.  

 


Lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere pubblicati

Join our our newsletter to get a free welcome gift