Cannabis Ruderalis

4 minuti di lettura

Cannabis Ruderalis

Avrai sentito dire che la cannabis è una pianta e avrai anche sentito parlare delle varietà più comuni della cannabis che sono indica e sativa. Un'altra varietà di cannabis è la ruderalis, di cui non sentiamo parlare comunemente. I botanici hanno opinioni contraddittorie nel fare riferimento alla cannabis ruderalis come una varietà o sottospecie. Tuttavia, esiste una grande differenza tra la ruderalis e gli altri due tipi di cannabis. Le informazioni dettagliate fornite in questo articolo ti aiuteranno ad acquisire familiarità con la ruderalis che può aiutarti a piantare o coltivare la pianta se questo è ciò che stai cercando. 

Le origini della Cannabis Ruderalis

La parola ruderalis deriva da una parola latina ruderalis che significa pianta selvatica. Una pianta ruderalis è quella che può crescere e coltivare facilmente anche nelle zone dove sono presenti abitazioni o nelle zone che sono state colpite da disturbi naturali. Le specie ruderali sono le prime a comparire sul terreno dopo le perturbazioni come una squadra di recupero ecologico. Le avversità possono variare dagli incendi boschivi alle valanghe.

Si ritiene che le specie Ruderalis discendano da specie indica discendenti di specie sativa, per cui si sostiene che si tratti di una sottospecie o di una specie distinta in sé. Si ritiene che la ruderalis derivi da una genetica indica che è riuscita a crescere in condizioni estreme come climi rigidi e brevi periodi di crescita nelle zone settentrionali da cui ha origine. La pianta ruderalis appartiene alle aree dell'Asia, dell'Europa centro-orientale e soprattutto della Russia. I botanici hanno usato il termine ruderalis per definire la sua qualità per essere coltivata come pianta selvatica e senza intervento umano, adattandosi alle condizioni ambientali estreme.

Caratteristiche della Cannabis Ruderalis

Le ragioni per cui le varietà di cannabis sono classificate e differiscono l'una dall'altra sono nascoste nelle loro proprietà. La dimensione, il tempo di crescita, la morfologia e il tempo di fioritura sono le caratteristiche delle varietà che le distinguono. 

Dimensione della ruderalis

La Cannabis ruderalis è il tipo più piccolo di varietà di cannabis, che fiorisce solo fino a circa 30 - 80 cm di altezza a piena crescita. Hanno una struttura ruvida e ispida, con pochi rami con foglie larghe e grasse, di colore verde chiaro. I boccioli che crescono dalla ruderalis sono piccoli ma grossi e hanno steli spessi e robusti. Per il fatto che sono di piccole dimensioni, la ruderalis viene chiamata anche cannabis nana o bonsai. 

Il tempo di crescita della Cannabis Ruderalis

Questa caratteristica della ruderalis la distingue da altri ceppi di cannabis. Il ciclo di fioritura della ruderalis è documentato in base alla maturazione della ruderalis invece che al fotoperiodo. La ruderalis più giovane può produrre fiori in circa 20-30 giorni dopo che i semi sono stati piantati, indipendentemente dal ciclo di luce. Ha la qualità per completare il suo ciclo che va dall'essere un seme fino a produrre semi in quasi 10 settimane. I semi di ruderalis possono staccarsi facilmente e sopravvivere anche nel terreno, a meno che le condizioni siano favorevoli per continuare la produzione. Possono anche continuare a crescere anche se i loro gusci sono crepati per colpa dell'uomo o degli animali che li calpestano. Questo è il fattore per il quale vengono chiamati ceppi autofiorenti. Questi ceppi vengono spesso prodotti per questa caratteristica: producono fiori man mano che invecchiano, senza bisogno di vegetazione. Questo tratto ha portato alla creazione di vari ceppi di cannabis geneticamente modificati.

La concentrazione dei cannabinoidi

La concentrazione del cannabinoide THC che si trova nella ruderalis è relativamente più bassa rispetto ad altri ceppi. A causa di questo fattore, ruderalis non è considerato preferibile per uso ricreativo. Tuttavia, possiede alte concentrazioni di CBD che rendono la ruderalis un'opzione migliore per le colture ad uso medicinale. Il contenuto di CBD, il ciclo di crescita breve e le proprietà autofiorenti della ruderalis sono ciò che la rende più preziosa per i coltivatori di cannabis. 

Autofiorente

L'auto-fioritura è la capacità della pianta di crescere e riprodursi in base ai cambiamenti della pianta stessa piuttosto che dell'ambiente. Di solito, le piante dipendono dai cambiamenti di stagione e dal clima per poter essere coltivate, mentre questo non è il caso della capacità di auto-fioritura della ruderalis. Questo è il tratto più importante della ruderalis che la differenzia da altri ceppi. La crescita del ceppo ruderalis dipende dalla sua maturità e continua a produrre fiori fino al completamento del ciclo riproduttivo.

I ceppi di ruderalis non hanno bisogno della luce per crescere e non dipendono dall'esposizione alla luce del ciclo, a differenza dei ceppi indica e sativa. Grazie a questo fattore, gli allevatori hanno modificato questi geni nei cicli di fioritura di altri ceppi in modo da produrre varietà più efficaci, prolifiche e diffuse.

Le piante autofiorenti sono state prodotte e hanno trasformato il processo di ibridazione e coltivazione. Questa proprietà della ruderalis permette ai coltivatori di non badare alla coltivazione perché non richiede la luce e inoltre riduce i tempi di semina e di raccolta. Per questo motivo, è considerata molto popolare per la coltivazione domestica da parte dei coltivatori principianti e ha creato un boom nel mondo della cannabis.

Alcuni dei più famosi ceppi di cannabis a fioritura automatica sono l'Amnesia Haze Automatic, che è di piccole dimensioni e di breve durata e cresce in circa 10 settimane. Questa versione dell'Amnesia Haze è una delle preferite della sativa. La Royal Haze Automatic è popolare anche per il suo breve tempo di crescita, le sue piccole dimensioni e le sue proprietà che la rendono facile da coltivare. Il Royal Bluematic è il ceppo che fornisce odore e sapore dolce di Blueberry, questo ceppo è pronto per la raccolta in 8-10 settimane. La Northern Light Automatic è il ceppo più famoso e popolare e dona un gusto dolce e uno sballo rilassante. Questo ceppo ha raggiunto livelli importanti di popolarità per via del breve periodo di raccolta e dei rendimenti immensi.

La cannabis ruderalis viene ampiamente utilizzata dai coltivatori di cannabis per trarre beneficio dalla sua qualità e produrre varietà straordinarie in termini di sapore, contenuto e caratteristiche di coltivazione. Questo ha contribuito allo sviluppo di vari tipi di cannabis.

Bibliografia

https://www.leafly.com/news/cannabis-101/what-is-cannabis-ruderalis
http://hashmuseum.com/en/the-plant/cannabis-species/cannabis-ruderalis


Lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere pubblicati


Anche in Canapa

ACDC
ACDC

4 minuti di lettura

Leggi di più
Katelyn Faith
Katelyn Faith

4 minuti di lettura

Leggi di più
Harlequin
Harlequin

4 minuti di lettura

Leggi di più

Join our our newsletter to get a free welcome gift