L'olio di CBD può aiutare i cavalli?

4 minuti di lettura

L'olio di CBD può aiutare i cavalli?

Il CBD è una sostanza che, notoriamente, è stata utile per risolvere una grande quantità di problemi medici diversi. Una questione importante per la quale è stato dimostrato di essere d'aiuto è per i diversi tipi di dolore che vanno da quello grave e cronico a quello lieve e immediato. È stato osservato che il CBD è estremamente utile per i dolori articolari dovuti a malattie come la fibromialgia e l'artrite, ma le persone stanno ancora cercando di capire come utilizzare al meglio questa sostanza per soddisfare le loro esigenze.

Il CBD è stato riconosciuto come un aiuto per gli animali proprio come lo è per l'uomo, e i cavalli non fanno eccezione. Come tutti sappiamo, i cavalli sono predisposti ad avere dolori e dolori articolari e muscolari, oltre a disturbi come l'artrite. Che ci crediate o no, la natura nervosa del cavallo è dovuta al suo elevato livello di ansia. Il CBD può aiutare i cavalli per entrambi i problemi, e può anche aiutare a risolvere i problemi digestivi.

Il mio cavallo è predisposto ad avere problemi di salute?

I cavalli sono animali che sono noti per avere solitamente problemi di salute. Questi problemi sono presenti in praticamente ogni cavallo una volta raggiunta una certa età.

L'artrite è uno di questi problemi. Questo perché i cavalli posseggono un corpo così grande su una struttura sottile e sbilanciata. Gran parte del loro peso corporeo si trova nella parte anteriore, il che stressa gli zoccoli anteriori e li rende vulnerabili a lesioni, distorsioni, fratture e persino rotture.

Inoltre, esiste una malattia chiamata laminite, che è una malattia molto dolorosa e potenzialmente invalidante che può colpire i cavalli e può anche causarne la morte. Il CBD può aiutare i cavalli con problemi come questi, oltre all'infiammazione e ad altri dolori articolari.

L'olio di CBD funziona per i cavalli proprio come potrebbe funzionare per gli esseri umani con l'artrite. Il CBD riduce l'infiammazione, che è praticamente la prima causa del dolore. Aiuta anche con l'attenuazione delle terminazioni nervose, che contribuisce anche al dolore.

L'ansia dei miei cavalli è normale o è un problema?

Un altro problema con il quale il CBD può essere d'aiuto per i cavalli è l'ansia.

Proprio come gli esseri umani, i cavalli sono influenzati dal CBD quando si tratta della loro ansia. I cavalli sono solitamente creature nervose che si spaventano al minimo rumore o al minimo movimento rapido, il CBD può aiutare a fermare le reazioni improvvise o scatti nei cavalli.

Sai i dei cavalli con quei paraocchi, per evitare che abbiano la solita reazione ansiosa? Il CBD può rendere più efficaci queste coperture per gli occhi, e il cavallo sarà meno schizzinoso e avventato. Quando un cavallo assume un integratore giornaliero di olio di CBD, ottiene i massimi benefici per la salute diventando fresco, più calmo e più raccolto. Sarà molto meno stressato e sarà molto meno probabile che lo stress cronico e grave si trasformi in qualcosa di più grave. Anche se il tuo cavallo non soffre di alcun tipo di dolore o non sembra essere particolarmente nervoso, può comunque trarre beneficio dall'uso dell'olio di CBD.

Il mio cavallo ha una pancia dolorante, il CBD puo' aiutarlo?

È risaputo che i cavalli traggono beneficio dal CBD anche internamente. Il CBD può aiutare i cavalli con problemi gastrointestinali e di salute digestiva generale. I cavalli non sono predisposti ad avere una grande digestione e la salute del colon in primo luogo, e l'uso di integratori può essere costoso per aiutare un pony con una pancia disturbata.

Molte persone non hanno problemi a spendere tutto ciò che hanno per prendersi cura dei loro cavalli, tuttavia, il CBD può sostituire l'uso di pillole e altri integratori che il tuo pony potrebbe non trovare molto appetitose. Tutto quello che devi fare è aggiungere un po' di olio al mangime giornaliero per i tuoi cavalli, o metterlo sotto la loro lingua, in modo che possano trarre il massimo beneficio dall'uso del CBD.

Molti cavalli soffrono di problemi digestivi che vanno dall'indigestione, al gas e bruciore di stomaco a condizioni più gravi come le coliche e le ulcere gastriche. I cannabinoidi, che sono comunque naturalmente presenti nell'organismo, sono associati alla riduzione dell'infiammazione del tratto digestivo, e quando i cannabinoidi non vengono prodotti a sufficienza possono verificarsi problemi. Il CBD può reintrodurre cannabinoidi nel sistema determinando la riduzione dell'infiammazione, e aiuta anche a neutralizzare gli acidi da condizioni come il reflusso acido.

L'olio di CBD è veramente sicuro?

L'olio CBD è un'alternativa molto sicura, naturale e sana rispetto ad altri integratori in quanto aiuta a ridurre il dolore e l'infiammazione che deriva dallo stile di vita attivo di un cavallo. L'olio di CBD è stato dimostrato capace di ripristinare la giovialità e di aumentare l'appetito, il che aiuta a migliorare la felicità e il benessere generale.

Ci sono un gran numero di altri benefici psicologici e fisici che possono risultare dall'uso dell'olio di CBD. Uno dei benefici fisici più grandi che l'olio di CBD offre ai cavalli è quello per il loro tratto digestivo. Aggiungendo l'olio di CBD al cibo per cavalli, si può contribuire a garantire un livello sano di cannabinoidi nel corpo del cavallo. Questo affinché il colon e il tratto digestivo possano funzionare al meglio.

L'olio di CBD può veramente aiutare il mio cavallo?

I cannabinoidi possono aiutare i cavalli da così tante prospettive diverse che può essere estremamente difficile credere a quanto si possa fare con un po' di olio di CBD in una dieta quotidiana per cavalli.

L'olio di CBD possiede benefici incredibili per te e per i tuoi cavalli. Li aiuterà a crescere e ad essere il più sani possibile, che siano da corsa, cavalli da fattoria o solo animali domestici.


Lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere pubblicati

Join our our newsletter to get a free welcome gift