CBD per animali

3 minuti di lettura

CBD per animali

Il cannabidiolo (CBD), uno dei componenti attivi della pianta di cannabis, ha significative conseguenze di guarigione e regolazione per tutti i mammiferi. I proprietari di animali domestici lo hanno utilizzato per una vasta gamma di problemi terapeutici e comportamentali - malignità, infiammazione, spasmi muscolari, convulsioni, disturbi neurologici e relativi allo stomaco, ansie, lesioni pregresse, temperamento e problemi di memoria. Durante il recupero da malattia o chirurgia, il CBD può animare la fame e può accelerare la guarigione.

Tutti i vertebrati - compresi voi e i vostri animali domestici - hanno un sistema endocannabinoide che mantiene i sistemi in equilibrio. Ciò significa che il tuo animale domestico potrebbe avere la capacità di sperimentare vantaggi simili a quelli della CBD. A causa della comparabilità tra corpi di persone e diversi mammiferi, numerosi proprietari hanno iniziato a utilizzare prodotti infusi con CBD per i loro animali domestici.

I 5 benefici sulla salute della CBD per I tuoi animali domestici

Convulsioni

Tra l'1-5% dei cuccioli sperimenta gli effetti negativi delle convulsioni, che possono essere causati da un assortimento di condizioni nascoste, incluse l'epilessia idiopatica che influenza il 3% dei cani e non ha alcun motivo sottostante. Diverse cause potrebbero essere qualità ereditarie, malattie ai reni e al fegato, danni alla testa e malignità cerebrale. (1)

Secondo uno studio di Evan C. Rosenberg, Richard W. Tsien, Benjamin J. Whalley e Orrin Devinsky (2) CBD sono stati trovati a ridurre gradualmente il numero di convulsioni a null e anche l'interazione con i recettori endocannabinoidi previene la neurotossicità causato da convulsioni

Dolore

Gli animali possono soffrire di dolori articolari e non sono in grado di comunicare, ma si può notare che spostano le fecce o forse perdono l'appetito. I dati preparatori dimostrano che la connessione del CBD con il recettore CB1 è strumentale nel trattamento del dolore cronico nelle creature, ad esempio cani e felini da dolori articolari, danni e diversi tipi di tormento. Questo diminuisce la sensazione di tormento.

Ansia

L'ansia può colpire qualsiasi animale domestico, grande o piccolo. Usare il CBD per gli animali con ansia li aiuterà a reagire con calma e chiaramente attraverso situazioni di tensione. Il CBD è ora utilizzato da numerosi pazienti (umani e animali) che cercano un tipo alternativo di trattamento senza reazioni indesiderate. Una ricerca convincente "indica [s] che il CBD provoca un effetto ansiolitico selettivo" (3) e "il CBD [era] associato a un'ansia soggettiva significativamente diminuita." (4)

Nausea

Uno studio del 2011 (5) ha suggerito che la CBD ha effetti anche sugli animali quando si tratta di nausea perché l'interazione del CBD sui recettori endocannabinoidi garantisce capacità anti-nausea.

Cancro

Gli studi hanno dimostrato che il CBD può eventualmente fermare lo sviluppo delle cellule tumorali. Inoltre, aiuta ad aumentare l'efficacia delle medicine tradizionali oltre a risolvere alcuni degli effetti collaterali di questi trattamenti.

(6)

Come indicato da AVMA (7), il CBD è stato utilizzato per trattare un assortimento di malattie negli animali. Questo elenco comprende numerosi sintomi che le persone trattano anche con il CBD stesso, ad esempio, dolore, irritazione, convulsioni, tumore e problemi correlati, paure, problemi di stomaco e nervosismo. Diversi proprietari hanno annunciato di trattare i propri animali con prodotti CBD per offrire cure palliative migliori. Questi proprietari riferiscono che la qualità della vita personale dei loro animali è notevolmente migliorata; hanno guadagnato peso, vitalità e appetito e, in particolare, hanno cominciato a dondolare la coda e fare le fusa ancora una volta.


Lascia un commento

I commenti verranno approvati prima di essere pubblicati

Join our our newsletter to get a free welcome gift